www.toltedalcassetto.it  -  Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
Home Page del sito Photo Magazine Prima Pagina Site Maps
 
Itinerario cicloturistico in
direzione della Garfagnana
e del Lago di Gramolazzo
 
[ PERCORSO LM4-N001 ]  Santo Stefano di Magra, Aulla, Gassano, Gragnola, Casola in Lunigiana, Passo dei Carpinelli, Piazza al Serchio, Lago di Gramolazzo, Ugliancaldo, Gragnola, Aulla e ritorno a Santo Stefano di Magra (Km totali 102)
 
Paesaggio autunnale lungo la Strada Regionale n. 445 della Garfagnana con scorcio sul Pizzo d'Uccello
 
●  Manuale del cicloturista ●  Strade e piste ciclabili ●  Itinerari
●  La ciclabile del Lunense ●  Mappa del territorio ●  Sorgenti d'acqua
 
Il viaggio si svolge in Lunigiana e Garfagnana. La località più lontana raggiunta è Piazza al Serchio che, per casualità, è posta proprio a metà percorso (51 km dalla partenza). Il dislivello totale è superiore ai 1000 metri: all'andata il punto più alto è il Passo dei Carpinelli (842 metri), al ritorno il borgo di Ugliancaldo (743 metri). Sulla carta le salite da affrontare non presentano pendenze superiori al 7%, quindi si presentano abbastanza pedalabili. Si inizia percorrendo il saliscendi delle "lame" di Aulla lungo la Statale 62 della Cisa. Arrivati in città, appena passato il ponte sull'Aulella, si devia a destra sulla Statale 63 del Cerreto fino a Gassano dove c'è il bivio dal quale parte la variante della Strada Regionale 445 della Garfagnana che transita proprio sotto la collina del borgo. All'andata, in questo punto, è preferibile continuare in direzione della stazione ferroviaria evitando di imboccare il nuovo viadotto che è più trafficato. Oltretutto il tragitto, che è in leggera salita, si allungherebbe nel percorrere gli svincoli di accesso alla struttura.

Arrivati a Gragnola (22° km) inizia un percorso "circolare" che ci riporterà in questo borgo scendendo però dalla strada che conduce ad Ugliancaldo. Chi deve rifornirsi di acqua può farlo presso la fonte dei Malaspina, situata nei pressi della chiesa.
Quindi si prosegue lungo la SR 445 in direzione di Casola in Lunigiana (29° km) dove inizia la vera e propria ascesa verso il Passo dei Carpinelli. La salita si fa più dura ma comunque pedalabile; in questo tratto si attraversano i borghi di Vigneta, Montefiore, Pugliano e Metra dove si possono ammirare due caratteristiche centrali fotovoltaiche.
Da quel punto solo 3 km ci separano dal Passo dei Carpinelli (40° km) posto a 842 metri sul livello del mare, dove una sosta è d'obbligo per rifiatare e per ammirare lo splendido panorama presentato dalle Alpi Apuane.

Lasciati i Carpinelli ci attende una discesa di 11 km che ci porterà a Piazza al Serchio (536 metri di quota), cittadina "avamposto" nord della Garfagnana. La sede della carreggiata molto larga, il fondo stradale in ottime condizioni e le curve morbide invitano a mollare i freni per procedere più speditamente. Bisogna però prestare attenzione e rallentare nell'attraversamento di Gragnana perché ci sono due strappi in forte pendenza (oltre un 10%) che vanno affrontati con giudizio.
Piazza al Serchio (51° km) è uno dei centri più importanti della Garfagnana e merita sicuramente una visita. Nel fare questo bisognerà mettere in conto qualche chilometro in più sulla tabella di marcia (vedi note aggiuntive).
 
 Il ciclismo nel sito
La prima corsa nel 1870 Giorni epici al Giro d'Italia Imprese di Fausto Coppi
Eventi e campioni dal 1949 Storia del Tour de France Il Giro della Lunigiana
 
Da Piazza al Serchio per tornare verso casa utilizzeremo la Strada Provinciale n. 51 che porta al lago di Gramolazzo (58° km) e a Minucciano, composta da tratti in salita e pianura (5 km) ed una discesa (2 km) prima di sbucare sul bacino artificiale. Lungo il percorso bisogna attraversare anche una breve galleria (non illuminata) scavata nella roccia. Il Lago di Gramolazzo (604 metri sul livello del mare) è un ameno luogo turistico incastonato tra le Alpi Apuane e le colline sub-appenniniche che merita una sosta. Fa parte del Parco Naturale delle Alpi Apuane e lungo le sponde sono state allestite delle attrezzature per il campeggio ed i pic-nic. Sullo specchio d'acqua è possibile praticare la pesca (numerose le gare che vengono organizzate), vela / wind-surf e alcuni sport fluviali.

Appena usciti da Gramolazzo ci attendono gli ultimi 3 chilometri di salita impegnativa per arrivare alla galleria di valico (bene illuminata) in quel di Minucciano, borgo che però non viene toccato da questo tragitto. Circa un chilometro oltre il tunnel, nei pressi del cimitero, imboccheremo infatti la Strada Provinciale n. 64 (62° km) che porta verso Ugliancaldo (66° km) e quindi raggiunge il fondovalle. Prima di entrare in paese (posto a 743 metri di quota) ci imbatteremo in una rinomata fonte d'acqua ghiacciata che scende dalle montagne circostanti. A Ugliancaldo sono ancora evidenti alcuni segni dell'ultimo terremoto che si è verificato in Lunigiana, come quelli sull'Oratorio di San Rocco che è ancora "impacchettato" per problemi di stabilità.

Il fondo stradale della SP 64 è in discreta pendenza e dissestato quindi bisogna usare molta prudenza nel scendere. Questo ci consente di ammirare meglio il panorama (si transita a lato del Pizzo d'Uccello) aiutati anche dal fatto che gli autoveicoli che si incontrano sono veramente pochi.
Si viaggia in mezzo ai castagneti e, dopo aver attraversato i borghi di Mezzana e Folegnano, l'arrivo nel fondovalle (77° km) avviene a circa 3 chilometri da Gragnola, lungo la strada che porta ad Equi Terme. A Gragnola (80° km) si chiude il tragitto "circolare" iniziato procedendo verso Casola.

Nel ritornare verso Gassano si può ora imboccare il nuovo viadotto che è tutto in discesa e consente una bella vista panoramica sulla frazione fivizzanese.
Sulla Statale n. 63 del Cerreto si attraversano i borghi di Rometta, Serricciolo e Pallerone, non citati all'andata. A Pallerone, sia all'andata che al ritorno, conviene attraversare il borgo anziché procedere lungo la variante della zona industriale perché incontreremo meno mezzi a motore ed il fondo stradale è migliore.

Arrivati ad Aulla è quasi d'obbligo fermarsi a bere alla Fonte della Camilla posta all'inizio della strada che conduce a Bibola. Per arrivare a S.Stefano Magra (102° km) mancano ancora 8 chilometri, 5 dei quali nella zona delle "lame" che, soprattutto nelle serate festive, vede un intenso traffico dovuto ai rientri delle gite fuori porta.
 
Panorama del Lago di Gramolazzo
 
NOTE AGGIUNTIVE - Il Passo dei Carpinelli è un crocevia di itinerari alternativi che posono tornare utili durante altri viaggi. Per esempio in 2 km si può salire sul Monte Argegna (1.034 metri sul livello del mare) dove c'è un santuario dedicato alla Madonna della Guardia. Conti alla mano, il pezzetto di strada è tosto perché siamo su una pendenza media del 10%. Dall'Argegna ci si può ricongiungere alla SR 445 percorrendo la strada comunale che termina a Giuncugnano: in tutto sono circa 6 chilometri aggiuntivi. Prima di entrare in paese si viene controllati da una telecamera di sicurezza bene evidenziata.
Dai Carpinelli si può scendere a capofitto anche verso il bivio dove iniziano le strade che conducono a Minucciano (10 km) e a Pieve San Lorenzo (5 km). In direzione Minucciano si pedala dentro i boschi in una calma assoluta ed in assenza di centri abitati. Dopo circa 3 chilometri di discesa si incontra una fonte d'acqua per ristorarsi e quindi si ricomincia a salire. Per raggiungere Pieve San Lorenzo il tragitto invece è tutto in forte discesa e si attraversano i borghi di Albiano e Sermezzana. Nel fondovalle troveremo la stazione ferroviaria di Minucciano che è dotata di un importante scalo merci.
A Piazza al Serchio caratteristica e molto fotografata è la locomotiva a vapore stile monumento posta in Piazza Garibaldi. Un chilometro ancora più avanti, all'inizio della strada che conduce alla frazione San Donnino, c'è una fonte d'acqua freschissima, anche d'estate, preso la quale ristorarsi e fare rifornimento. Appena imboccata la SP 51 in direzione Minucciano vale la pena, quando si ha più tempo, di fare una breve deviazione verso il borgo medievale di San Michele, costruito tutto in pietra.
Il lago di Gramolazzo, assieme a quello di Vagli, è meta anche di numerosi biker (motociclisti) che qui convergono annualmente per un raduno nazionale organizzato dal locale moto club, il più grande della Garfagnana.
 
Legenda degli itinerari:
PERCORSO LC3-N001 ●  S.Stefano di Magra, Ceparana, Piano di Madrignano, Padivarma, Ponte del Ramello, Memola, Pignone, Cinque Terre, Golfo della Spezia, La Spezia, Buonviaggio, Bottagna, Ceparana, S.Stefano di Magra (Km totali 83)
PERCORSO LC4-N001 ●  S.Stefano di Magra, Sarzana, Ponte della Colombiera, Ameglia, Montemarcello, Serra di Lerici, Lerici, San Terenzo, Pitelli, Baccano di Arcola, Termo della Spezia, Fornola di Vezzano Ligure, Vezzano Ligure, Buonviaggio, Bottagna, Pian di Follo, Follo Alto, Tivegna, Piana Battolla, Pian di Madrignano, Ceparana, S.Stefano di Magra (Km totali 82)
PERCORSO LC4-N002 ●  Santo Stefano di Magra, Aulla, Terrarossa, Villafranca in Lunigiana, Sorano, Scorcetoli, Pontremoli, Mignegno, Molinello, Casalina Valdantena, Groppodalosio, Pracchiola, ritorno verso Pontremoli, SS Annunziata, Ponte Teglia, Arpiola, Groppoli, Ponte Magra, Lusuolo, Barbarasco, Terrarossa, Aulla e rientro a S.Stefano di Magra (km totali 92)
PERCORSO LM4-N001 ●  Santo Stefano di Magra, Aulla, Gassano, Gragnola, Casola in Lunigiana, Passo dei Carpinelli, Piazza al Serchio, Lago di Gramolazzo, Ugliancaldo, Gragnola, Aulla, Santo Stefano di Magra (Km totali 102)
PERCORSO LM4-N002 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Terrarossa, Villafranca in Lunigiana, Arpiola, Ponte Teglia, SS Annunziata, Pontremoli, Grondola, Passo del Brattello. Nel tornare indietro, da Pontremoli si percorre la SS 62 della Cisa attraversando Filattiera, Villafranca, Terrarossa, Aulla prima di far ritorno a S.Stefano di Magra (km totali 103)
PERCORSO LM5-N001 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Monti, Licciana Nardi, Tavernelle, Passo del Lagastrello, Rigoso. Nel tornare indietro da Monti di Licciana si percorre la SP 55 che passa per Costamala ed arriva al Masero di Terrarossa. Per raggiungere il centro storico di Aulla si utilizza la ciclabile della Via Francigena e poi si rientra a S.Stefano di Magra (Km totali 85)
PERCORSO MC3-N001 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Gassano, Gragnola, Casola in Lunigiana, Vigneta, Reusa, Terenzano, Fivizzano, Posara, Moncigoli, Soliera, Rometta, Pallerone, Aulla e ritorno a S.Stefano di Magra (Km totali 72)
PERCORSO MC3-N002 ●  S.Stefano di Magra, Passerella Viadotto A15, Fornola, Bottagna, Variante Zona Industriale Ceparana, Piano di Madrignano, Cavanella Vara, Stadomelli, Ponte del Ramello, Oltre Vara, Padivarma, Pian di Barca, Riccò del Golfo, San Benedetto, Foce della Spezia, Valdurasca, Pian di Follo, Bottagna e rientro a S.Stefano in senso inverso all'andata (Km totali 65)
PERCORSO MC3-N003 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Pallerone, Serricciolo, Rometta, Gassano, Gragnola, Variante panoramica sulla riva sinistra del Lucido, Monzone, Equi Terme. Si rientra poi per Monzone, Mezzana, Codiponte, Gragnola, Gassano, Rometta, Serricciolo, Olivola, Quercia di Aulla, Aulla, S.Stefano di Magra (Km totali 73)
PERCORSO MC3-N004 ●  S.Stefano di Magra, Passerella Viadotto A15, Fornola, Bottagna, Variante Zona Industriale Ceparana, Piano di Madrignano, Padivarma, Borghetto Vara, Casale di Pignone, Pignone, Pian di Barca, Padivarma, Piano di Madrignano, Piana Battolla, Pian di Follo, Bottagna e rientro a S.Stefano di Magra in senso inverso all'andata (Km totali 74)
PERCORSO MC3-N005 ●  Santo Stefano di Magra, Aulla, Terrarossa, Villafranca in Lunigiana, Filetto, Bagnone, Treschietto, Vico, Corlaga, Bagnone, Villafranca in Lunigiana, Ponte Magra, Lusuolo, Barbarasco, Terrarossa, Aulla e rientro a Santo Stefano di Magra (km totali 63)
PERCORSO MC4-N001 ●  S.Stefano di Magra, Sarzana, Ponte della Budella, Carignano, Passo del Cucco, Ceserano, Fivizzano, Castello della Verrucola, Fivizzano, Posara, Moncigoli, Soliera, Rometta, Serricciolo, Olivola, Quercia di Aulla, Aulla, S.Stefano di Magra (Km totali 76)
PERCORSO MC4-N002 ●  S.Stefano di Magra, Ceparana, Piano di Madrignano, Padivarma, Bracelli, Pignone, Casale di Pignone, Borghetto Vara, Termine di Roverano, Santuario di Roverano, Bivio per la Statale n. 566, Brugnato, Borghetto Vara, Padivarma, Piano di Madrignano, Piana Battolla, Pian di Follo, Ceparana, S.Stefano di Magra (Km totali 79)
PERCORSO MC4-N003 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Terrarossa, Barbarasco, Corneda, Groppo, Giovagallo, Tavella, Novegigola, Passo dei Solini, Montedivalli, Piano di Madrignano, Piana Battolla, Pian di Follo, Piano di Valeriano, Bottagna, Fornola, Passerella Autostrada A15 e rientro a S.Stefano di Magra (km totali 55)
PERCORSO MC4-N004 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Terrarossa, Barbarasco, Corneda, Tresana, Lorenzana, Popetto, Pieve di Castevoli, Canossa, Ponte Magra, Villafranca, Piano di Virgoletta, Merizzo, Amola, Monti di Licciana, Masero di Terrarossa, Aulla e rientro a S.Stefano di Magra (km totali 58)
PERCORSO MC4-N005 ●  S.Stefano di Magra, Ciclabile del Canale Lunense, Sarzana, Ponte della Budella, Carignano, Canepari, Ponzanello, Pallerone, Serricciolo, Piano di Collecchia, Bigliolo, Pontebosio, Monti di Licciana, Masero di Terrarossa, Aulla e rientro a S.Stefano di Magra (Km totali 64)
PERCORSO MC4-N006 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Terrarossa, Barbarasco, Corneda, Groppo di Tresana, Incrocio con l'Alta Via dei Monti Liguri, Area del Passo Alpicella, Santa Maria di Calice, Calice al Cornoviglio, Pantanelli, Pianaccia, Piano di Madrignano, Ceparana, Piano di Valeriano, Bottagna, Fornola di Vezzano Ligure, Passerella dell'Autostrada A15 e rientro a S.Stefano di Magra (km totali 56)
PERCORSO MC4-N007 ●  S.Stefano di Magra, Passerella Viadotto A15, Fornola, Bottagna, Ceparana, Albiano Magra, Tirolo, Bolano, Podenzana, Aulla, Bibola, Vecchietto, Pomarino, Stazione Ferroviaria Aulla-Lunigiana, Aulla centro e rientro a S.Stefano di Magra (Km totali 57)
PERCORSO MC4-N008 ●  S.Stefano di Magra, Ponzano Magra, Sarzana, Marinella di Sarzana, Marina di Carrara, Carrara, Bedizzano, Colonnata e rientro per Bedizzano, Ponte di Ferro, Carrara Via Carriona, Carrara Viale XX Settembre, Statale n° 1 Aurelia fino a Sarzana, Sarzana Via San Francesco, Via Falcinello, Via Lago, Via Cisa Vecchia, Ponzano Magra, Zona Industriale di S.Stefano Magra, S.Stefano di Magra (Km totali 69)
PERCORSO MC4-N009 ●  Santo Stefano di Magra, Sarzana, Ponte della Budella, Giucano, Fosdinovo, La Foce, Marciaso, Tenerano, Monzone, Gragnola, Rometta, Serricciolo, Pallerone, Aulla e rientro a Santo Stefano di Magra (Km totali 70)
PERCORSO MC4-N010 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Pallerone, Canova di Aulla, Ceserano di Fivizzano, Bardine di San Terenzo, Posterla, Marciaso, Tenerano, Monzone, Mezzana, Codiponte, Gragnola, Gassano, Rometta, Serricciolo, Pallerone, Aulla e rientro a S.Stefano di Magra (Km totali 71)
PERCORSO MC5-N010 ●  S.Stefano di Magra, Sarzana, Colombiera, Castelnuovo Magra, Vallecchia, SS 446 dir. di Fosdinovo, Marciaso, Cecina, Campiglione, Colognola, Gragnola, Gassano, Rometta, Serricciolo, Pallerone, Aulla e rientro a S.Stefano di Magra (Km totali 69)
PERCORSO MM4-N001 ●  S.Stefano di Magra, Aulla, Pallerone, Serricciolo, Rometta, Gassano, Gragnola, Variante panoramica sulla riva sinistra del Lucido, Monzone, Monzone Alto, Vallone della Canalonga, Vinca. Si rientra poi, in senso inverso, fino a S.Stefano di Magra (Km totali 73)
PERCORSO CC3-N001 ●  Santo Stefano di Magra, Ciclabile del Canale Lunense, Via Lago, Via Falcinello, Falcinello, Ponzano Superiore, Caprigliola, Bettola di Caprigliola e rientro a Santo Stefano di Magra (Km totali 22)
PERCORSO CP2-N001 ●  S.Stefano di Magra, Ciclabile del Canale Lunense, Sarzana, Ponte della Budella, Via Falcinello, Via Lago, Via Cisa Vecchia, Ponzano Belaso, Zona Industriale di S.Stefano Magra, S.Stefano di Magra (Km totali 22)
 
 www.toltedalcassetto.it  - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
Home Page del sito Photo Magazine Prima Pagina Site Maps