Logo del sito "Tolte dal Cassetto"

Finestre fotografiche su Liguria e Toscana

ARCHIVIO NEWS

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP

2010

2011

2012

2013

INDICE ARCHIVIO NEWS

GENNAIO 2012

FEBBRAIO 2012

MARZO 2012

APRILE 2012

MAGGIO 2012

GIUGNO 2012

LUGLIO 2012

AGOSTO 2012

SETTEMBRE 2012

OTTOBRE 2012

NOVEMBRE 2012

DICEMBRE 2012

 

Il TELEGRAFO del 9 settembre 1943 - L'armistizio dell'Italia con le Nazioni Alleate è concluso (8 settembre 1943)

PRIMA PAGINA

<<

Archivio di grandi eventi
nazionali ed internazionali,
inchieste, reportages su
quotidiani e riviste celebri

 

FINESTRE APERTE
SUL TERRITORIO

Elenco puntato - Genova  GENOVA

Il capoluogo della Liguria
ha il centro storico più grande
d'Europa. Nel 2004 è stata la
"Capitale Europea della Cultura"...

Elenco puntato - Euroflora  EUROFLORA

In primavera, ogni 5 anni,
alla Fiera di Genova va in scena
lo spettacolo dei fiori per eccellenza.
I giardini più belli del mondo...

Elenco puntato - Via Francigena  VIA FRANCIGENA

Col Giubileo del 2000 è stata
definitivamente rivalutata
la via di Sigerico, che i pellegrini
percorrevano a piedi fino a Roma,
in segno di pentimento...

Elenco puntato - Parco del Magra  PARCO DEL MAGRA

A Gennaio 2008 il Parco Naturale
Regionale del Magra è il territorio
eco-certificato più esteso d'Europa...

Elenco puntato - Golfo della Spezia  GOLFO DELLA SPEZIA

Tra la punta di Portovenere e il Capo Corvo si apre una delle più profonde insenature di tutto il litorale occidentale italiano, declamata nei versi di illustri poeti e nella quale è incastonata La Spezia, città sede di porto militare e mercantile, che oggi è anche punto di attracco per le navi da crociera...

Elenco puntato - Le Cinque Terre  LE CINQUE TERRE

Cinque borghi marinari il cui destino è sempre stato storicamente legato alla terra e all'agricoltura piuttosto che alla pesca. Un paradiso naturale della Liguria che nel 1997 è stato inserito dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità...

Elenco puntato - La Val di Magra  LA VAL DI MAGRA

Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini
lungo l'asse della Via Francigena.
Culture differenti per storia e tradizioni,
nei secoli, si sono sovrapposte
e hanno permeato il territorio con
i segni del loro passaggio...

Elenco puntato - La Val di Vara  LA VAL DI VARA

La "Valle dei borghi rotondi"
è anche conosciuta come
la "Valle del biologico" per le sue
produzioni agricole ottenute con
metodi antichi e naturali.
Varese Ligure nel 1999 è stato il
1° comune ecologico d'Europa...

Elenco puntato - La Lunigiana  LA LUNIGIANA

La "Terra della Luna", in Italia,
ha la più alta concentrazione di
antichi castelli. Se ne contano
circa 160. Alcuni sono bellissimi e perfettamente conservati...

 
 
 
 
EVENTI SETTEMBRE 2012
FORTE DEI MARMI - Presentazione libro

29 Settembre 2012

Il Museo Ugo Guidi e gli Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus, in occasione delle Giornate Europee del Patrimonio 2012 - del MiBAC - Ministero Beni e Attività Culturali presentano il Libro d'Artista

"Omaggio a Ugo Guidi"
San Giovannino - Accademia di Belle Arti di Carrara 2012
In occasione del centenario della nascita dello scultore Ugo Guidi, nell’ambito della didattica di Anatomia Artistica, la prof.ssa Monica Michelotti, dell’Accademia di Belle Arti di Carrara, ha realizzato con gli studenti Giuseppina Barsottelli, Honas Delgado (Spagna), Sara Dinelli, Thomas Grandi, Oscar Gil (Spagna), Matteo Marchetti, Maria Eleonora Menconi, Daria Rusnac, Uliana Rusnac, Anna Sirota (Russia), Andrea Tognocchi, Sonia Vaira, Eva Verdenelli e Hui Ming Hu (Cina) un libro, dimensioni 65X50 cm., composto dagli elaborati artistici dei sopra elencati, prendendo come soggetto la scultura di Ugo Guidi “San Giovannino”, opera in marmo bianco eseguita nel 1937 dallo stesso quando era allievo dell’Accademia di Carrara.
Oggi l’opera appartiene alla collezione dell’Accademia di Belle Arti di Carrara ed è collocata, scendendo lo scalone all’entrata, alla destra della porta d’ingresso della biblioteca.
La presentazione avverrà sabato 29 settembre - alle ore 18:00 - presso il Museo Ugo Guidi (MUG) di Forte dei Marmi, Via M. Civitali n. 33 a Vittoria Apuana, dove alcuni allievi spiegheranno le loro opere nell'ambito della mostra
"Ugo Guidi e i suoi Amici"
inaugurata il 1 settembre con termine il 18 ottobre 2012 - che raccoglie opere, dediche e testimonianze di rapporti dello scultore con Raphael Alberti - Luciano Bianciardi - Antonio Bueno - Ugo Capocchini – Felice Carena – Carlo Carrà – Bruno Cassinari – Luigi Dallapiccola - Arturo Dazzi – Danilo Dolci - Gianni Dova - Raffaele De Grada – Magda De Grada - Achille Funi – Guido Gabrielli - Alfonso Gatto – Emilio Greco – Luigi Guerricchio – Krimer - Mino Maccari - Giuseppe Migneco – Mirko Basaldella – Giovanni Papini - Eugenio Pardini - Eugenio Pieraccini – Arturo Puliti – Ottone Rosai – Piero Santi - Renato Santini - Ardengo Soffici - Ernesto Treccani – Renato Vernizzi.
Le visite in altri giorni sono previste solo su appuntamento, telefonando al 348-3020538 oppure al 347-3481300.
Realizzata col contributo di Logos Hotel Forte dei Marmi e la partecipazione del Comune di Forte dei Marmi e Agenda 21 – Parco delle Apuane - Italia Nostra sez. Massa-Montignoso – Piccolo Teatro della Versilia – Fondazione Peccioliper.
Con l’adesione dell’Unione Europea, dell’International Council Of Museums, Regione Toscana, Toscana Musei, Edumusei, Provincia di Lucca, Sistema Museale della Provincia di  Lucca, APT Versilia, Fondazione R. Del Bianco, Associazione "I raggi di Belen: Solstizio Estate 2012"
Memoria fotografica: Antonio Raffaelli, presidente Ass. Versiliese Audiovisivi Didattici AVAD
Partner: Comitato Archivio Artistico Documentario Gierut - Life Beyond Tourism -
La Parentesi della Scrittura - Media Partner: La Parola al Cittadino - Reality Magazine
Per maggiori informazioni:
"MUSEO UGO GUIDI" - Via M. Civitali 33 - Forte dei Marmi
Tel. 3483020538 - www.ugoguidi.it   -  Mail: museougoguidi@gmail.com
Audioguida gratuita: 800 390584  - 571
  -  GPS: LAT:43.972477 N - LON:10.154887 E
 
LA SPEZIA - Festa di San Venerio

 13 Settembre 2012

Ogni anno, per le festività di San Venerio, viene proposta una conferenza su temi legati alla leggenda santorale o alla vita del monastero del Tino. Quest’anno il 12 settembre, un’ora prima della Messa solenne in cattedrale, c'è stato un incontro con don Gino Bolognesi e il prof. Franco Canova sul tema: "San Venerio e Reggiolo, mille anni di storia". Reggiolo è una città emiliana in cui una chiesa dedicata al santo - l’eremita del Tino le cui spoglie furono traslate a Reggio nell’alto Medioevo - è citata già nel 1044. La presenza della cappella, che conserva un frammento del cranio santorale in un prezioso reliquario,  indica già nella prima metà del secolo XI la radicazione di  un culto per il Santo eremita del Golfo della Spezia.
Da alcuni anni una deputazione del Comune e della popolazione partecipa alla festività del 13 settembre, portando con se tale reliquia, tratta dal cranio che secoli dopo (1960) sarà concesso alla Diocesi della Spezia.
La cittadina di Reggiolo ha subito gravi danni dal recente terremoto in Emilia e la stessa chiesa di San Venerio, ricostruita più volte nei secoli (oggi è un oratorio dalle forme tardo settecentesche), è inagibile per il crollo delle coperture.
Don Gino Bolognesi, parroco di Reggiolo, insieme con la Protezione Civile, ha portato in salvo la maggior parte degli arredi, ma la situazione è ancora molto difficile.
Il prof. Canova, apprezzato studioso della vita reggiolese, ha tracciato la storia di questo centro in posizione strategica fra Reggio e Mantova.
Il giorno 13 settembre l’isola del Tino è aperta al pubblico. Dopo la Messa solenne, gli esperti arch. Gianfranco Berghich e dott.ssa Sara Lenzoni saranno a disposizione per una visita guidata alle emergenze architettoniche e al museo.
Info a cura di Eliana M.Vecchi - Associazione "Pro Insula Tyro" Sezione Lunense IISL
 
LA SPEZIA - Sale cinematografiche unite

 Da Settembre 2012

Le due sale storiche della città della Spezia Il Cinema Il Nuovo di Via Colombo e Il Controluce di Via Roma si uniscono ed hanno voluto avviare per questa nuova stagione una riflessione sul tema dei “Cinema di Città”.
L’elemento di fondo dell’iniziativa è quello di sottolineare il ruolo della sala cinematografica intesa come impresa culturale sul territorio, punto di riferimento per assicurare vivibilità, aggregazione e consumo culturale nei centri urbani: è la linea nella quale si muovono da anni le due associazioni composte esclusivamente da volontari.
A fronte della chiusura dei cinema in città degli ultimi anni, queste due sale storiche hanno privilegiato il rapporto con un pubblico non generico e indifferenziato bensì di un pubblico diversificato e consapevole, che frequenta il cinema non solo per puro svago ma anche per soddisfare interessi di carattere culturale.
Una linea progettuale che si sforza di riproporre il “luogo” cinema come occasione di socializzazione, di vivibilità del tessuto urbano e strumento indispensabile per garantire ampia visibilità ai film di qualità di produzione italiana ed europea.
Alla luce di quanto sopra, le due sale si sono unificate in un unico progetto al fine di
attuare iniziative che possano agevolare la fruizione delle sale cittadine da parte del pubblico, in termini ad esempio di tariffe agevolate sul costo del biglietto d’ingresso, e non solo. Si stanno studiando azioni e provvedimenti per contrastare la desertificazione dei centri storici, così come c'è l'intenzione di coordinarsi con Province e Regioni per la promozione di attività con le scuole e più in generale per la formazione del pubblico.
In definitiva, con tale convenzione, si potrà avere la garanzia dell’uscita anche alla Spezia dei migliori film (in senso di qualità) provenienti dal tutto il mondo e da maggiori Festival internazionali e, nello stesso tempo, tutelare il pubblico del centro.
Le scelte dei film saranno effettuate da Silvano Andreini ( Associazione Culturale Film Club Pietro Germi - Cinema Il Nuovo) in accordo con Gianni Petricciani presidente del Cinecircolo Giovanile Socioculturale Controluce.
TOLTE DAL CASSETTO - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
 

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP