CRESPIANO - La corte (risalente al Sec. XV) della Pieve romanica di Santa Maria Assunta
 
 
Lunigiana
 
Grafica elenco puntato  Aulla e frazioni
Grafica elenco puntato  Casola e frazioni
Grafica elenco puntato  Comano e frazioni
•  La Pieve di Crespiano (2)
 
Grafica per elenco puntato link  Altre località della Lunigiana
Grafica per elenco puntato link  Note su Comano
Grafica per elenco puntato link  Lunigiana terra dei castelli
 
NOTE:  Nell'attuale sagrestia è murata una piccola lapide in arenaria. Ubaldo Mazzini la segnalò per primo nel 1913, intuendone il valore e dandone una trascrizione, oggi imprescindibile per qualsiasi nuova edizione testuale. Si apprende, infatti, che essa era stata in precedenza fissata nel fianco settentrionale e, prima ancora, sulla facciata della chiesa, subendo perciò una lunga esposizione alle intemperie. Il testo è commemorativo di un restauro avvento nel 1079, secondo lo stile dell'Incarnazione, che faceva iniziare l'anno il 25 di marzo.
Nelle due righe finali, tramite una subscriptio, l'opera parla in prima persona dichiarando il nome del progettista ed autore, tale magister Ottone, secondo una formula già in uso dall'altomedioevo.
 
CRESPIANO - Corte della Pieve di Santa Maria Assunta
Altre:  01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 ...
www.toltedalcassetto.it