Logo del sito "Tolte dal Cassetto"

Finestre fotografiche su Liguria e Toscana

ARCHIVIO NEWS

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP

2010

2011

2012

2013

INDICE ARCHIVIO NEWS

GENNAIO 2011

FEBBRAIO 2011

MARZO 2011

APRILE 2011

MAGGIO 2011

GIUGNO 2011

LUGLIO 2011

AGOSTO 2011

SETTEMBRE 2011

OTTOBRE 2011

NOVEMBRE 2011

DICEMBRE 2011

 

LA NAZIONE del 1° maggio 1986 - Esplode il reattore nucleare di Chernobyl: la nube atomica arriverà sull'Italia

PRIMA PAGINA

<<

Archivio di grandi eventi
nazionali ed internazionali,
inchieste, reportages su
quotidiani e riviste celebri

 

FINESTRE APERTE
SUL TERRITORIO

Elenco puntato - Genova  GENOVA

Il capoluogo della Liguria
ha il centro storico più grande
d'Europa. Nel 2004 è stata la
"Capitale Europea della Cultura"...

Elenco puntato - Euroflora  EUROFLORA

In primavera, ogni 5 anni,
alla Fiera di Genova va in scena
lo spettacolo dei fiori per eccellenza.
I giardini più belli del mondo...

Elenco puntato - Via Francigena  VIA FRANCIGENA

Col Giubileo del 2000 è stata
definitivamente rivalutata
la via di Sigerico, che i pellegrini
percorrevano a piedi fino a Roma,
in segno di pentimento...

Elenco puntato - Parco del Magra  PARCO DEL MAGRA

A Gennaio 2008 il Parco Naturale
Regionale del Magra è il territorio
eco-certificato più esteso d'Europa...

Elenco puntato - Golfo della Spezia  GOLFO DELLA SPEZIA

Tra la punta di Portovenere e il Capo Corvo si apre una delle più profonde insenature di tutto il litorale occidentale italiano, declamata nei versi di illustri poeti e nella quale è incastonata La Spezia, città sede di porto militare e mercantile, che oggi è anche punto di attracco per le navi da crociera...

Elenco puntato - Le Cinque Terre  LE CINQUE TERRE

Cinque borghi marinari il cui destino è sempre stato storicamente legato alla terra e all'agricoltura piuttosto che alla pesca. Un paradiso naturale della Liguria che nel 1997 è stato inserito dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanità...

Elenco puntato - La Val di Magra  LA VAL DI MAGRA

Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini
lungo l'asse della Via Francigena.
Culture differenti per storia e tradizioni,
nei secoli, si sono sovrapposte
e hanno permeato il territorio con
i segni del loro passaggio...

Elenco puntato - La Val di Vara  LA VAL DI VARA

La "Valle dei borghi rotondi"
è anche conosciuta come
la "Valle del biologico" per le sue
produzioni agricole ottenute con
metodi antichi e naturali.
Varese Ligure nel 1999 è stato il
1° comune ecologico d'Europa...

Elenco puntato - La Lunigiana  LA LUNIGIANA

La "Terra della Luna", in Italia,
ha la più alta concentrazione di
antichi castelli. Se ne contano
circa 160. Alcuni sono bellissimi e perfettamente conservati...

 
 
 
 
EVENTI APRILE 2011
PECHINO - Concerti sinfonici italiani

23, 26 e 27 Aprile 2011

I concerti sinfonico-multimediali dell'Orchestra Italiana del Cinema saranno il momento di scambio culturale più importante del 2011 tra la Repubblica Popolare Cinese e la Repubblica Italiana. L'Orchestra Italiana del Cinema sarà infatti impegnata a Pechino il 23, il 26 ed il 27 aprile 2011 nell'attesissimo 1°
Beijing International Film Festival

L'iniziativa, fortemente voluta da Marco Patrignani, Presidente dell'Orchestra Italiana del Cinema, nasce sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica con il patrocinio del Ministero per gli Affari Esteri, del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, del Ministero dello Sviluppo Economico, con la collaborazione della Fondazione Italia Cina e il supporto della società Smit Textile Spa.
L'Orchestra Italiana del Cinema è la prima compagine sinfonica italiana specializzata nell'interpretazione e nell'esecuzione del repertorio della musica da film. La rappresentazione e la promozione del patrimonio artistico della colonna sonora italiana, che vanta una tradizione di assoluto prestigio, sono i valori fondanti del progetto. La formazione, costituita dalle migliori giovani forze musicali e da professori di grande esperienza provenienti dalle più importanti orchestre italiane, è già impegnata in un'intensa attività concertistica e nella realizzazione di importanti colonne sonore del grande cinema e primarie fiction tv Rai e Mediaset.
A Pechino l'Orchestra si esibirà in tre giornate: il 23 aprile interpreterà una sintesi del suo repertorio all'interno della cerimonia d'apertura del festival trasmessa dal National Center for The Performing Arts (NCPA), autentico gioiello di tecnologia e design, che andrà in onda su CCTV - canale 3 , la più grande rete televisiva della Cina Continentale con oltre un miliardo e duecento milioni di telespettatori attraverso i suoi 19 canali televisivi. Il 26 e 27 aprile l'Orchestra sarà invece protagonista di un doppio concerto sinfonico-visuale all'interno di The Great Hall of The People di Piazza Tiananmen, storica sede del governo cinese in grado di ospitare contemporaneamente circa 9700 persone.
Straordinario ospite d'onore dell'Orchestra Italiana del Cinema, in prima assoluta sul territorio cinese, il Premio Oscar Maestro Nicola Piovani che aderendo con grande entusiasmo al sostegno del progetto, dirigerà l'organico in due suites tratte dalle colonne sonore da lui composte per i film La voce della luna e Ginger & Fred di Federico Fellini e dal pluripremiato La vita è bella di Roberto Benigni.
Solista dell'orchestra in alcuni brani del repertorio sarà invece Mauro Maur, storica prima tromba del Teatro dell'Opera di Roma e già solista per Ennio Morricone, accompagnato dalla pianista canadese Francoise de Clossey, Premio Oder 2008 alla Carriera.
Pepi Morgia firmerà la regia e la direzione della fotografia dei tre concerti.

 
MULAZZO - Rievocazione storica

10 Aprile 2011

Domenica 10 aprile 2011, presso il borgo storico monumentale di Mulazzo,
il Comune di Mulazzo ed il Centro Lunigianese di Studi Danteschi,
col patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali - MIBAC,
organizzano una rievocazione storica dell'arrivo di
Dante in Lunigiana
Ore 10,00 - Apertura ufficiale della giornata celebrativa presso l'"Auditorium Mario Mengoli", col saluto delle autorità;
Ore 11,00 - Nella Via del Borgo Storico Monumentale - Torre di Dante - avverrà la "Rievocazione storica della salita di Dante alla corte Malaspina";
Ore 12,00 - "Messa della Pace Dantesca" nella chiesa di San Martino (già cappella gentilizia malaspiniana di San Niccolò);
Ore 13,00 - Enogastronomia tradizionale lunigianese in Piazza Dante Alighieri;
Ore 15,00 - Presso il "Museo Casa di Dante in Lunigiana", cerimonia di apposizione del bassorilievo "La Pace Dantesca in Lunigiana" di Gianpietro P. Paita;
Ore 15,30 - Presso il "Museo Casa di Dante in Lunigiana", conferenza del prof. Emilio Pasquini dell'Università di Bologna - "Dante e la Lunigiana";
Ore 16,30 - In Piazza Malaspina, "Lectura Dantis Lunigianese: Canto VIII del Purgatorio", a cura del Centro Lunigianese Studi Danteschi;
Ore 17,30 - Presso l'"Auditorium Mario Mengoli", conferenza del prof. Giuseppe Benelli dell'Università di Genova - "I Malaspina di Dante"
Ore 18,00 - In Piazza Malaspina, cerimonia di chiusura, con ringraziamenti e commiato delle autorità presenti.
Durante tutta la manifestazione, il Borgo Storico Monumentale vedrà la
presenza di bancarelle con prodotti tipici lunigianesi e libri d'antiquariato.
In Piazza Dante si terrà la "Sagra del Tipico".
Per maggiori informazioni:
Centro Lunigianese di Studi Danteschi  oppure  Comune di Mulazzo
 
SANREMO - Pittura e produzione olearia

Aprile 2011

In occasione della XIII° edizione della Settimana della Cultura promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la dottoressa Silvana Vernazza (Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Liguria) ha visitato alcune realtà culturali del ponente ligure curate dalla dottoressa Giorgia Cassini, critico d'arte.
La dott.sa Vernazza è stata accompagnata da Giorgia Cassini al Nyala Suite Hotel di Sanremo per visitare la mostra di Giuseppe Ferrando,
L'incanto della pittura
ideata e curata dalla stessa Cassini e allestita presso le prestigiose Sale d'Arte.
La dottoressa Vernazza ha espresso il suo plauso per la realizzazione del nuovo centro espositivo, curato ed elegante, e per la mostra di Ferrando definendola “ricca di suggestioni ed evocativa”.
La mostra, visitabile sino al 30 aprile ad ingresso libero (tutti i giorni dalle ore 10 alle 19), è composta da circa trenta opere di genere figurativo, sia ad olio che ad acquerello, incentrate su diversi stilemi raffigurativi.
Silvana Vernazza e Giorgia Cassini si sono recate anche al Museo Frantoio Panizzi di Badalucco, di cui la dottoressa Cassini è direttore scientifico.
Il Museo, attraverso la raccolta degli attrezzi e degli strumenti di lavoro, documenta duecento anni di storia della produzione olearia in una delle zone più qualificate della Liguria per la coltivazione delle olive e la lavorazione dell'olio. E' possibile effettuare visite guidate (a cura del proprietario del Museo, Giò Battista Panizzi e del direttore scientifico Cassini). Prevista anche la proiezione del documentario realizzato da Roberto Pecchinino che farà rivivere allo spettatore la raccolta delle olive sulle ordinate fasce dell'entroterra di Badalucco comparando l'abbacchiatura tradizionale con gli attuali sistemi di meccanizzazione.
Per maggiori informazioni:
Nyala Suite Hotel (Sanremo) - Tel. +39 0184 667 668 / Fax +39 0184 666 059
Museo Frantoio Panizzi  -  Tel. 0184/408097
 
FORTE DEI MARMI - Sculture e dipinti

Dal 30 Aprile 2011

Il "Museo Ugo Guidi" e gli "Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus" presentano per "Amico Museo 2011" - promosso dalla Regione Toscana per la Giornata Internazionale dei Musei / ICOM e la Giornata delle Case della Memoria - la mostra di sculture e dipinti di Stefano Graziano dal titolo

Rinascita
a cura e presentazione di Giovanna Riu
"L'artista interviene nel caos degli oggetti buttati. Ha pensato sculture la cui identità è ampiamente riconoscibile. Il David di Michelangelo è esemplare. Non è solo la citazione di una classicità ormai desueta. Ha pensato di realizzare opere in resina che, per la loro trasparenza, permettono allo sguardo di andare oltre la superficie. Frammenti, scarti, residui del vivere, scelti per una nuova rinascita. Ritrovati anche per chi guarda"
La mostra allestita nel "Museo Ugo Guidi" (MUG) di Forte dei Marmi - Via M. Civitali 33 a Vittoria Apuana - e presso il Logos Hotel - Via Mazzini 153, Forte dei Marmi, sarà inaugurata sabato 30 aprile alle ore 17,30 al MUG.
Per la Giornata dei Musei e per la Giornata delle Case della Memoria, sabato 14 maggio, il Museo Ugo Guidi resterà aperto dalle 17,30 alle 19,30
La visita della mostra, che durerà fino al 25 maggio 2011, e del museo nei giorni successivi all'inaugurazione, ad ingresso libero, sarà possibile solo su appuntamento al 348-3020538. Al Logos Hotel tutti i giorni con orario 10-23.
La mostra è realizzata col contributo di Logos Hotel Forte dei Marmi - Co.M.P.A.S.S. Massa - Banca CC Versilia Lunigiana, e la partecipazione del Comune di Montignoso – Comune di Forte dei Marmi – Italia Nostra sez. Massa-Montignoso – Piccolo Teatro della Versilia - Fondazione Peccioli; con l'adesione dell'Unione Europea, dell'International Council Of Museums, Regione Toscana, Toscana Musei, Edumusei, Provincia di Lucca, Sistema Museale della Provincia di  Lucca, APT Versilia.
Sponsor speciali per la mostra di Graziano: I.G.F. Marmi Carrara - Rossi Alfieri Marmi Carrara - Rocchi Marmi Carrara.
Partner per le Lettere e l'Arte: La Parentesi della scrittura

Per maggiori informazioni:
MUSEO UGO GUIDI  - Via M. Civitali 33 - Forte dei Marmi
Audioguida gratuita: 800 390584  - 571

TOLTE DAL CASSETTO - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
 

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP