Logo del sito "Tolte dal Cassetto" Finestre fotografiche su Liguria e Toscana

GENOVA

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP

 
 
QUI TOURING del gennaio 1972 - Copertina dedicata al primo anno di vita della rivista

PRIMA PAGINA

<<

Archivio di grandi eventi
nazionali ed internazionali,
inchieste, reportages su
quotidiani e riviste celebri

 

FINESTRE APERTE
SUL TERRITORIO

Elenco puntato - Genova  GENOVA

Il capoluogo della Liguria
ha il centro storico pi grande
d'Europa. Nel 2004 stata la
"Capitale Europea della Cultura"...

Elenco puntato - Euroflora  EUROFLORA

In primavera, ogni 5 anni,
 alla Fiera di Genova va in scena
lo spettacolo dei fiori per eccellenza.
I giardini pi belli del mondo...

Elenco puntato - Via Francigena  VIA FRANCIGENA

Col Giubileo del 2000 stata
definitivamente rivalutata
 la via di Sigerico, che i pellegrini
percorrevano a piedi fino a Roma,
 in segno di pentimento...

Elenco puntato - Parco del Magra  PARCO DEL MAGRA

 A Gennaio 2008 il Parco Naturale Regionale del Magra il territorio
eco-certificato pi esteso d'Europa...

Elenco puntato - Golfo della Spezia  GOLFO DELLA SPEZIA

Tra la punta di Portovenere e il Capo Corvo si apre una delle pi profonde insenature di tutto il litorale occidentale italiano, declamata nei versi di illustri poeti e nella quale incastonata La Spezia, citt sede di porto militare e mercantile, che oggi anche punto di attracco per le navi da crociera...

Elenco puntato - Le Cinque Terre  LE CINQUE TERRE

Cinque borghi marinari il cui destino sempre stato storicamente legato alla terra e all'agricoltura piuttosto che alla pesca. Un paradiso naturale della Liguria che nel 1997 stato inserito dall'UNESCO tra i Patrimoni Mondiali dell'Umanit...

Elenco puntato - La Val di Magra  LA VAL DI MAGRA

Nobili, vescovi, mercanti e pellegrini
lungo l'asse della Via Francigena.
 Culture differenti per storia e tradizioni,
nei secoli, si sono sovrapposte
 e hanno permeato il territorio con
i segni del loro passaggio...

Elenco puntato - La Val di Vara  LA VAL DI VARA

La "Valle dei borghi rotondi"
anche conosciuta come
la "Valle del biologico" per le sue
produzioni agricole ottenute con
metodi antichi e naturali.
Varese Ligure nel 1999 stato il
1 comune ecologico d'Europa...

Elenco puntato - La Lunigiana  LA LUNIGIANA

La "Terra della Luna", in Italia,
ha la pi alta concentrazione di
antichi castelli. Se ne contano
circa 160. Alcuni sono bellissimi e perfettamente conservati... 

 
 
 
 
Zenize Titolo di testa - Zeneize, il dialetto genovese   il dialetto genovese

Mini Dizionario
di termini ad uso comune

Lettere A - C

LETTERE D - Me

Lettere Mi - R

Lettere S - Z

Grafica elenco puntato link  Influenze di altre culture (Home)
Grafica elenco puntato link  In cucina, feste, proverbi, modi di dire...
Grafica elenco puntato link  Canzoni, letteratura e teatro di Govi
 
LA PRONUNCIA
Elenco puntato - Segni e Accenti  Segni e Accenti GENOVA - Monumento equestre a Giuseppe Garibaldi e Teatro Carlo Felice
Elenco puntato - Le consonanti  Le consonanti
Elenco puntato - Le vocali  Le vocali
Elenco puntato - Casi particolari  Casi particolari

 Teatro Carlo Felice

LE CONSONANTI:

Si pronunciano solitamente come nella lingua italiana, ad eccezione delle seguenti:
- la "" detta c caudata, cio con la coda, che si trova sempre davanti alle vocali "e" ed "i" e va pronunciata come se fosse una "s" all'uso francese;
- la "n" in finale di una parola si pronuncia nasalmente, e nel pronunciarla si perde in bocca per met, come in: man (mano), sen (seno), latton (ottone).
- la "s", ha due suoni: dolce e aspro. La s dolce quella che pronunciandola diventa quasi una z e ci avviene quando nel mezzo o nell'ultima sillaba della parola essa viene preceduta da un dittongo o da una vocale non accentata, es. ase (asino), tesu (tesoro), besugno (bisogno). La s aspra quella che si pronuncia con un sibilo, es. Sanson (Sansone). Anche le sillabe sa, se, si, so si pronunciano con s aspra quando nel mezzo o nell'ultima sillaba della parola sono precedute da una vocale accentata, es fso (falso), imbso (capovolto). La s seguita da due c, cio scc, tanto all'inizio che in mezzo alla parola, si pronuncia col fischio di sc immediatamente seguito dal suono chiaro di un'altro c, es. sccetto (schietto) si pronuncia come se fosse scritto sc-cetto.
- la "x", come nella lingua portoghese, assume il suono della "j" del francese (Es. Barbixi (Baffi) si pronuncer Barbiji;
- la "z" esiste nel dialetto scritto, ma non in quello parlato dove si pronuncia sempre come la "s" di rosa, anche se raddoppiata. Zeneixi (Genovesi) si pronuncia Seneji. Pu avere due suoni, uno dolce e uno aspro: dolce come in zeo (gelo); aspro come in ambizion (ambizione).
 
Lettera D
Dae-dae Maggiolino
Daga Spada
Damixann-a Damigiana
De Ferrae Piazza De Ferrari
Dema Giocattolo
Demose Giocare
Desdent Sdentata / Senza denti
Desgraziu (...zi) Disgraziato (...a)
Despensa Dispensa
Destin Destino
Dutta Dote
Dexe Dieci
Diao / Diavo Diavolo
Difeisa Difesa
Diligensa Diligenza
Dinae Denaro di grosso taglio
Dindanin Giocattolo con sonagli
Do Dito
Distansa Distanza
Divan Divano
De Dolce
Doggio Doppio
Donou Donato / Regalato
Drappi Panni
Drento Dentro
Da Dura
Drento Dentro
Lettera E
Elettricitae Elettricit
Erboo (i) Albero (i)
Erzuo Alzato / Sollevato
Ese Essere
Espoxit Espositore
uggi Occhi
uggin Occhiolino
Euve Uova
Euio Olio
Exempio Esempio
Lettera F
Fdetta Sottoveste
Faenn-a Farina
Faero Ferro
Famme Fame
Fito / Faeto Fatto
Ben faeto pe forza... o va meno d'unn-a scorza
Il bene fatto per forza vale meno di una scorza (buccia di un frutto)
Famiggia Famiglia
Fan Faro / Fanale
O fan de Zena o se ciamma Lanterna
Il faro di Genova si chiama Lanterna
Fantn /Fantin-a Celibe / Nubile
Fso Falso
Faxeu Fagioli
Fedelt Fedelt
Felizit Felicit
Fen Fieno
Fenestra Finestra
Fenoggio Finocchio
Ferr Fabbro
Ferr da faeri Fabbro di montagna
Feua Fuori
Feugge Foglie
Feuggi Fogli
Feugo Fuoco
Ogni aegoa ammorta o feugo
Qualsiasi acqua spegne il fuoco
F Filo
Fiferettu Fil di ferro
Figgetta Ragazza
Figgieu Bambino (i)
Fissua Fessura
Fis-cto Fischietto
F Faggio
O f o l' n erbo de montagna. A legna
do f a l' bonn-a pe f o carbon
Il faggio un albero di montagna. La legna
del faggio buona per fare il carbone
Fogon Focolare,cucina
Foin Faina
Fontann-a Fontana
Formgoa Formica
Forsa Forza
Fortunn-a Fortuna
Fortno Fortunato
Framboase Lamponi
Franeize Francese
Frvego Orefice
Fr Fratello
Fregogge Briciole
Freida Fredda
Freido Freddo
Frisceu Frittelle
 
O freido (il freddo):
"O freido ai Santi u scirte d'in ti canti,
a San Martin u l' pei camin,
a Sant'Andra u scirte de suta a pra".
"Il freddo ai Santi esce dagli angoli,
a San Martino per le strade,
a Sant'Andrea esce dalle pietre."
 
A rionda (il girotondo):
A l' a rionda di cucculli
che a mam l'ha rotto i tondi,
a l'ha rotti recammae,
inque sdi ghe son costae !
E' il girotondo delle frittelle
ch la mamma ha rotto i piatti,
li ha rotti ricamati,
cinque soldi le son costati !
 
Frta/o Frutta/o
Fucsia Fucsia
Fmme Fumo
Funzo neigro Fungo porcino
O funzo neigro o se peu mangi.
O no l' teuscego
Il fungo porcino si pu mangiare.
Non tossico
Funzo teuscego Fungo (ovulo) malefico
Futta Stizza
Lettera G
Gabbaeu Lumachina
Glo Spicchio
Gaggia Gabbia
Galantommo Galantuomo
Galee Galere
Gallinn-a Gallina
Garbxo Cavolo cappuccio
Gardetto Ragazzo
Gazzo Berretto popolare
Gexa Chiesa
Ghirindon Comodino
Gia Bietola / Ghiaia
Giaerava Barbabietola
Gianca Bianca
Gianda Ghianda
Giano Giallo
Giardin Giardino
Giardinea Giardiniera
Giassa Ghiaccio
Gito Passeggiatina
Giornae Giornate
Gixa Gelosia / Persiana
Gipponetto Panciotto
Gnra Pernacchia
Ga Gola
Gotto Bicchiere
Gran Grano
Granon Granoturco
C granon riduto in faenn-a se fa a polenta
Col granturco ridotto in farina si fa la polenta
Grattaenn-a Grattugia
Grigoa Lucertola
Grixella Graticola
Grixo Grigio
Guarnizion Guarnizione
Gura Guerra
Lettera I
Illuminazion Illuminazione
Imbo Imbuto
Imbso Capovolto
Imitazion Imitazioni
Impatarru Impataccato / Sporcato
Incombensa Incombenza
Indigestion Indigestione
Ingleize Inglese
Iniquit Iniquit
Innamuu Innamorato
Insalatta Insalata
Insemme Insieme
Insisamme Insalatina
Inversou Rovesciato
Invexendoin Eccitanti
Inzegno Ingegno
Istjetta Storiella
Lettera L
Laete Latte
Lampa Lampada
Lampion Lampione
Lapis Matita
Latton Ottone
Lavello Lavello
Lazagne Lasagne
Legne Legna
Leitga Lattuga
Lengua Lingua
Leugo Luogo
Levre Lepre
Liamme Letame
Libbro Libro
Liggia Dirupo
Limon Limone
Lion Leone
Livio Mughetto
Lodoa Allodola
Loenso Lorenzo
Lombrighi Lombrichi
L Lupo
Chi sta con u l impara a url
Chi sta col lupo impara a urlare
Lumassa Lumaca
Lummi Lumi
Lunn-a Luna
Lunxo Lungo
Luxernae Abbaini
Lettera M
M Male
Chi m intende... pzo risponde
Chi male intende... peggio risponde
Maccaron Maccherone
Mae madonn Nonna
Mire Madre
Mala Malora
Mamm () Mamma (e)
Mmoa Soffitta
Man Mano
Mandillo Fazzoletto
Maninman Mano mano
Marina Spiaggia
Marmellin Dito mignolo
Martello Martello
Mascarson Mascalzone
Masccio Maschio
Massacan Muratore
Mattin Mattino
Mveggiose Meravigliose
Mazzo Maggio
Maxell Macellaio
Maxinin Macinino
O maxinin o se deuvia pe rende in pa
e grann-e de caff
Il macinino si usa per rendere in polvere
i chicchi del caff
Mea / Mlo / Mli Mela / Melo / Mele
Mgio Meglio
L' mgio nasce fortunae che ricchi
E' meglio nascere fortunati che ricchi
Mego Medico
Meistro Maestro
Meito Merito
Mnda Merenda
Menestra Minestra
Mento Mento
Merelli Fragole
Meschinetto Poveretto
Mest Mestiere
Metro Metro
Mzalnn-a Mezzaluna
Mezua Misura
 
A giardinea (la giardiniera):
Da no scangise co-a mogg do giardin. A serve, invece, pe mettighe i vasi de fiori e f ci bella a casa.
Da non confondersi con la moglie del giardiniere. Serve, invece, per metterci i vasi dei fiori e rendere pi bella la casa.
 

Grafica di chiusura testo  Grafica di chiusura testo  Grafica di chiusura testo

 
 
TOLTE DAL CASSETTO - Finestre fotografiche su Liguria e Toscana
 

HOME PAGE

PHOTO MAGAZINE

SITE GALLERY

INFO/CREDITS

LINKS/MAIL

SITEMAP